EQUILIBRIO per pranzo

IL PRANZO dovrebbe essere IL PASTO PIU’ ABBONDANTE DELLA GIORNATA.

DEVE SODDISFARE CIRCA IL 40 % DEL FABBISOGNO GIORNALIERO, ma questo è variabile in base al tipo di giornata che si trova ad affrontare il soggetto.

Per una buona fetta della popolazione, infatti, rappresenta un vero e proprio rituale da condividere seduti a tavola. Per altri è semplicemente un momento di pausa veloce dal turno lavorativo.

In entrambi casi il filo conduttore è l’EQUILIBRIO.

Deve, quindi, essere bilanciato in carboidrati, proteine e lipidi.

Quale potrebbe essere, secondo voi, un pranzo equilibrato?

Visto che ci avviciniamo alla stagione estiva il primo piatto equilibrato che a me è venuto in mente è:

Fusilli con melanzane, peperoni e pomodorini conditi con ricotta a crudo

È un piatto completo, veloce e alla portata di tutti!

Un pranzo è completo se contiene:

  • FONTE DI CARBOIDRATI

Riso (parboiled, venere, basmati, carnaroli, rosso)

Farro

Pasta di semola o integrale

Miglio

Orzo

Grano saraceno

Quinoa

  • FONTE DI PROTEINE
  • FONTE DI LIPIDI

Ricordate che nel vostro pranzo deve essere sempre presente una porzione di VERDURA. I motivi?

  • Aiuta a saziarci
  • È ricca di fibre, utili per la salute dell’intestino e per rallentare l’innalzamento della glicemia
  • È ricca di vitamine, sali minerali e altri agenti antiossidanti e antinfiammatori

Leave a Reply